Indirizzo: Via Giovanni da Udine, 23     Telefono: 0432/501833     Fax: 0432/507202     Email: udve01000b@pec.istruzione.it    

Settimana della Lingua Tedesca all’Educandato Statale Collegio Uccellis

Tutte le news, Licei, Tutte le news, Licei, Liceo Classico Europeo, Tutte le news    0 Commenti     10/08/2022

2022: l’Anno della Lingua Tedesca in Italia

Il 2022 è l’Anno della Lingua Tedesca in Italia. In quanto scuola della rete DPS (Deutsch Profil Schulen) e della rete internazionale dell’ iniziativa “PASCH – Scuole: partner del futuro” partecipiamo a questa iniziativa e alla campagna di comunicazione ParlJAmo Tedesco!”.

Vai al sito dell’iniziativa e scarica il PDF con il calendario comune degli eventi

Settimana della Lingua Tedesca all’Educandato statale Collegio Uccellis

– Eventi per allievi e docenti di tedesco

– Incontri di formazione per docenti di lingua tedesca con workshop dedicati alla didattica

– Workshop sulla musica tedesca e la letteratura

– Concorsi per le scuole primarie, secondarie di primo grado con premiazione presso l’Educandato

– Cerimonia conclusiva con esibizione dei ragazzi del Liceo Coreutico e concerto per pianoforte a cura della pianista Elisa Rumici

 

Scarica il programma completo (PDF) 

Approfondimento: rete DPS (Deutsch Profil Schulen) e PASCH – Scuole: partner del futuro 

L’Educandato Statale Collegio Uccellis dal 2006 ha avviato la sezione internazionale di lingua tedesca riconosciuta come “Deutsch-Profil-Schulen” (scuole con profilo tedesco) e fa parte della rete internazionale dell’ iniziativa “PASCH – Scuole: partner del futuro”.

Al momento sono sette le scuole in Italia che hanno ottenuto questo riconoscimento e possono rilasciare un diploma italiano che permette l’accesso alle università tedesche senza dover sostenere alcun esame di lingua alla pari di uno studente tedesco.

L’iniziativa PASCH del Ministero degli Esteri della Repubblica Federale di Germania si prefigge di collegare in rete in tutto il mondo alunni che studiano o hanno studiato tedesco in scuole all’estero insieme alle loro scuole.

Torna all'inizio dei contenuti