Indirizzo: Via Giovanni da Udine, 23     Telefono: 0432/501833     Fax: 0432/507202     Email: udve01000b@pec.istruzione.it    

Ciclo di conferenze sull’Austria e la Germania

Tutte le news    0 Commenti     26/03/2021

Segnaliamo questo interessante ciclo di conferenze sull’Austria e la Germania, organizzato da referenti e docenti universitari di Lingua e Letteratura Tedesca e Austriaca dell’Associazione Biblioteca Austriaca (legata alla Biblioteca Austriaca della nostra università) e al Centro italo-tedesco per il Dialogo europeo Villa Vigoni. 

Siamo certi che tali conferenze possano essere d’interesse per gli studenti e le studentesse dell’Uccellis che studiano tedesco.

Partecipazione: libera 

Location: online (piattaforma Teams) 

Lingua delle conferenze: italiano

Programma del Ciclo di Conferenze

organizzato dal DILL (Lingua e Letteratura Tedesca e Austriaca) in collaborazione con l’Associazione Biblioteca Austriaca e Villa Vigoni, Centro italo-tedesco per il Dialogo europeo 

Martedì 30 marzo 2021 ore 18 – Tradurre e recitare la letteratura austriaca contemporanea. Presentazione e lettura di brani tratti dai tre volumi a cura di Giovanni Sampaolo: Nuove scritture dall’Austria

Relatori:

Giovanni Sampaolo (Università di Roma Tre)
Paolo Fagiolo (attore)

 

Per partecipare collegarsi al seguente link

https://tinyurl.com/e8n994n4

 

Scarica la locandina (PDF)

Martedì 13 aprile 2021 ore 18 – Divisione e riunificazione. Itinerari storici nella Berlino della Guerra Fredda 

Relatore:

Francesca Zilio (Villa Vigoni) 

 

Per partecipare collegarsi al seguente link

https://tinyurl.com/3lc47nv7

Martedì 20 aprile 2021 ore 18 – L’Austria a Milano. “Theaterarbeit” tra università, città e teatri attorno a W. Bauer, “Magic Afternoon”, e a Th. Köck, “Jenseits von Fukuyama”

Relatore:

Marco Castellari (Università Statale di Milano)

 

Per partecipare collegarsi al seguente link

https://tinyurl.com/3ccsjn5s

Di seguito alcune informazioni relative ai primi appuntamenti.

 

Martedì 30 marzo 2021 ore 18

Tradurre e recitare la letteratura austriaca contemporanea. Presentazione e lettura di brani tratti dai tre volumi a cura di Giovanni Sampaolo: Nuove scritture dall’Austria

Il panorama della letteratura austriaca di oggi è vivacissimo, pieno di autrici e autori giovani che sperimentano nuovi modi di narrare, di fare poesia, teatro, slam. Sono molti gli scrittori della generazione ‘dopo Bernhard’ o ‘dopo Bachmann’ che pubblicano presso importanti case editrici tedesche, ma non sono noti in Italia. Ne parleremo con Giovanni Sampaolo, che ha da poco tradotto in italiano e curato tre volumi per presentare oltre 40 nuove autrici e autori austriaci, dei quali l’attore Paolo Fagiolo leggerà i testi.

Giovanni Sampaolo, professore ordinario di Lingua tedesca presso l’Università di Roma 3, ci parla dei tre volumi da lui curati “Quarantadue scrittrici e scrittori dell’Austria di oggi”, in cui sono state raccolte e tradotte le voci più interessanti della nuova letteratura austriaca, per la gran parte ancora inedite in Italia. Il progetto, che ha avuto il sostegno del Forum austriaco di Cultura di Roma, ha coinvolto traduttori esperti ma anche studentesse e studenti dei corsi universitari di Giovanni Sampaolo.   

Durante l’evento sarà dedicato ampio spazio alla lettura dei testi con la voce dell’attore Paolo Fagiolo, attore di teatro e cinema, impegnato nella ricerca di nuove modalità comunicative ed espressive del teatro. Si è diplomato presso la “Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe” di Udine e ha completato la sua formazione d’attore presso l’Accademia Nazionale d’Arte di Minsk. È professionista dal 1996, ha lavorato, in teatro e cinema, sia in produzioni tradizionali che di innovazione, con registi italiani e stranieri, fra cui: Serena Sinigaglia, Gabriele Salvatores, Alessandro Marinuzzi, Fabrizio Arcuri, Cesare Lievi, Franco Però, Rita Maffei, Vittorio Gassman, Valerij Raevskij, Gabriele Vacis, Giuseppe Emiliani, Antonio Calenda, Damir Frey, Giuseppe Bevilacqua.

 

Martedì 13 aprile 2021 ore 18

Divisione e riunificazione. Itinerari storici nella Berlino della Guerra Fredda 

 

Partendo dal volume di recente pubblicazione (https://amzn.to/35s41ow), un progetto di Public History, l’autrice ci accompagnerà lungo itinerari e luoghi della città di Berlino negli anni della Guerra Fredda nei quali sono indelebili le tracce della storia di divisione e riunificazione delle Germanie. Si tratta di percorsi al di fuori degli itinerari turistici consueti che furono sede di decisioni fondamentali per la storia della Germania, dell’Europa e del mondo, di negoziati diplomatici e di trattati internazionali. Visiteremo questi luoghi con l’autrice, attraverso immagini e mappe.   

Francesca Zilio è ricercatrice presso Villa Vigoni – Centro italo-tedesco per il dialogo europeo. Collabora con enti specializzati nel turismo culturale ideando e guidando viaggi a tema storico. È autrice di “Il Muro di Berlino in pillole” su Instagram e Facebook. Dopo la laurea in Scienze internazionali e diplomatiche, ha ottenuto un dottorato binazionale in Storia delle relazioni internazionali presso Sapienza Università di Roma e Freie Universität Berlin.   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 − 3 =

Torna all'inizio dei contenuti